Pertanto accuso, il romanzo sulla verità di Michele Caccamo


Piccola anticipazione per un grande, attesissimo libro: si tratta di Pertanto accuso, romanzo di Michele Caccamo in uscita lunedì 16 maggio.

Michele_Caccamo_Pertanto_accusoLa bellezza di questo lavoro sta nella sua verità. Il termine, in questo caso, ha una doppia valenza. Sì, perché Pertanto accuso racconta ciò che davvero interessa al pubblico: una storia vera. Quando ci si trova di fronte a fatti realmente accaduti, l’empatia, la curiosità e l’attenzione di chi legge raggiungono i massimi livelli auspicati in letteratura, perché soddisfatte e catturate come nessun altro libro saprebbe fare. In secondo luogo, in questo caso specifico, l’autore racconta proprio la sua verità: a causa di un’accusa falsa mossa da un suo ex dipendente, infatti, Michele Caccamo, nel 2013, finisce in carcere, vittima della ‘ndrangheta e della malagiustizia che non si fa scrupoli nel trattare un innocente come il peggiore dei criminali. Ma in prigione, tra le brutture che un tale luogo racchiude, trova conforto nella penna, che fortunatamente non gli viene sottratta nel saccheggio a cui è sottoposto prima di entrare nel suo inferno. Cosa scriveva dalla sua cella? “Farò della mia innocenza una pubblica ragione”. E Pertanto accuso mantiene quella promessa.

Un libro che non racconta la tua storia, ma che grazie alla sua autenticità ti trascina nell’esistenza di un altro, reale, concreta, vissuta, causa di tormenti reali, concreti, vissuti. Una condivisione di fatti accaduti solo ieri, ancora vividi e impressi nella mente di chi scrive. Un’esperienza vera dalla quale, forse, vale la pena imparare qualcosa.

Pertanto accuso, inoltre, diventerà un opera teatrale in tour per l’Italia a partire da novembre 2016.


Advertisements

2 pensieri su “Pertanto accuso, il romanzo sulla verità di Michele Caccamo

  1. Complimenti Francesco per questo articolo dove metti in risalto un innocente che non vuole arrendersi alla mala giustizia e mafia di questa società

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...