Foto da copertina (e riflessioni sulla rete)


Centro_storico_Ascea
La foto di Ascea scelta per la copertina del libro

Una foto con uno scorcio del Vico Cairoli, meglio noto col suo nome dialettale di Vicu ri li pimmaroli, nel centro storico di Ascea, pubblicata tra le pagine virtuali di questo blog, illustrerà la copertina di una raccolta di poesie di Umberto Nicola Messina, nativo di Crotone ma attualmente residente ad Ascea dopo aver sposato un’asceota.

Il volume, in uscita a settembre, sarà stampato dalla casa editrice Il Saggio di Eboli (SA).

Piccolo motivo di vanto per me, fotografo dilettante per passione (guai a trovarvi con me con una fotocamera o uno smarphone e un soggetto da fotografare!) che di questa foto, scattata nel gennaio 2012, sono l’autore.

Giuseppe Barra
Giuseppe Barra

Foto che tuttavia l’editore di Eboli, Cav. Giuseppe Barra, storico e autore di svariate pubblicazioni, con un curriculum di tutto rispetto, come si può leggere sulla sua personale pagina di Wikipedia, non avrebbe mai conosciuto se non l’avessi allegata a un paio di miei articoli pubblicati qui sul blog, La storia di un luogo attraverso i suoi toponimi e la poesia Su la scia di una chimera.

Quindi, grazie all’immissione in rete di questa foto – che, una volta caricata nel blog, è stata indicizzata  da Google Immagini e simili motori di ricerca (e quindi cui si può risalire attraverso mirate ricerche) – e soprattutto grazie alla correttezza di Giuseppe Barra, che ha richiesto il mio consenso per l’utilizzo della foto con una email del 17 agosto scorso, lo scorcio del centro storico di Ascea da me immortalato, raffigurante un antico portale, e il mio nome in seconda pagina come autore della foto di copertina, avranno l’onore di accompagnare il volume di poesie del signor Messina.

Logo della casa editrice di Eboli
Logo della casa editrice di Eboli (SA)

Pertanto non resta che attendere a settembre l’uscita del libro, di cui ho già prenotato una copia. Leggerò con piacere i versi dell’autore, conosciuto così, per un fortunato caso del destino.

È questa l’ennesima dimostrazione delle mille risorse e opportunità che la rete offre, strumento indispensabile e ormai imprescindibile in un mondo in cui è di fondamentale importanza far sapere a quante più persone possibili quello che sai fare e come lo sai fare. E un blog, o una foto sulla copertina di una raccolta di poesie, sono un modo come un altro per “mettere in circolo” se non altro il proprio nome…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...